Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza esclusivamente cookies tecnci e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

.

LA FIGLIA UNICA

Laura e Alina si sono conosciute a Parigi quando avevano vent'anni. Ora sono tornate in Messico. Laura ha affittato un piccolo appartamento e sta finendo la tesi di dottorato mentre Alina ha incontrato Aurelio ed è rimasta incinta. Tutto sembra andare per il meglio fino a quando un'ecografia rivela che la bambina ha una malformazione e probabilmente non sopravvivrà al parto. Inizia così per Alina e Aurelio un doloroso e inatteso processo di accettazione. Non sanno ancora che quella bambina riserva loro delle sorprese. È Laura a narrarci i dilemmi della coppia, mentre anche lei riflette sulle incomprensibili logiche dell'amore e sulle strategie che inventiamo per superare le delusioni. E infine c'è Doris, vicina di casa di Laura, madre sola di un figlio adorabile ma impossibile da gestire.

16,90 €
16,06 € Risparmia 5%
Tasse incluse
Quantità:

1 Articolo

Scheda tecnica

Autore
Nettel Guadalupe
Genere
Narrativa moderna e contemporanea
Casa editrice
LA NUOVA FRONTIERA
Collana
Liberamente
ISBN
9788883733833
Anno edizione
2020
Tipologia
Brossura

Nessuna opinione al momento

0
Il mio carrello: 0 elemento elementi